Solidarietà: Al ''Benito Stirpe'' di Frosinone, Nazionale Italiana Cantanti e Nazionale Calcio TV nel VI Memorial "Ciao Pa' " per bambini con malattie croniche

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Frosinone, domenica 14 novembre 2019

Al Benito Stirpe di Frosinone mercoledi 13 novembre partita di beneficienza tra nazionale Calcio TV e nazionale cantanti

Allo stadio Benito Stirpe di Frosinone si è svolto lo scorso mercoledi 13 novembre 2019, davanti ad oltre 10.000 spettatori, la partita di beneficienza tra Nazionale italiana cantanti e Nazionale Calcio TV. L'occasione è stata la celebrazione della sesta edizione del Memorial Ciao Pa' intitolato a Silvio Bonolis, padre del presentatore televisivo Paolo Bonolis.

L’evento è stato organizzato dal Centro Ricerche Studi Onlus per sostenere il progetto “Adotta un Angelo”, che si occupa di assistenza domiciliare gratuita a bambini affetti da complesse patologie croniche. L'intero incasso della serata, proveniente dalla vendita dei biglietti, è stato devoluto interamente all'assistenza dei piccoli pazienti con gravi disabilità.

La partita amichevole tra le due compagini, capitanate rispettivamente da Paolo Belli e Paolo Bonolis, è stata preceduta da una conferenza stampa nella quale il professor Berardinelli, pediatra al Bambino Gesù di Roma, ha precisato che si tratta di: "un impegno che portiamo avanti da quasi 30 anni per contrastare la poca attenzione che molte istituzioni dimostrano di avere sul tema delle assistenze domiciliari, le quali nella maggior parte dei casi e laddove organizzate, non riescono mai a soddisfare le reali necessità assistenziali richieste"". Ha poi aggiunto: "Il progetto Adotta un Angelo si propone di assicurare al bambino con patologia cronica complessa un’assistenza domiciliare gratuita nell’ambiente a lui più idoneo, casa sua, con l’obiettivo di rendere il più possibile dignitosa la qualità della sua vita e della famiglia, anche al fine di ridurre i ricorrenti impropri ricoveri in ospedale”.

All'incontro calcistico hanno partecipato, oltre ai capitani Belli e Bonolis, personaggi della musica e della televisione come: Jimmy Ghione, Moreno Morello, Max Laudadio, Rocco Hunt, Neri Marcoré e calciatori come Bernardo Corradi.

L’evento Ciao Pa' è stato sponsorizzato dall’Università San Raffaele e sostenuto come media partner dai quotidiani Libero e Il Tempo, oltre che da Radio Subasio.

Lo stadio che ha ospitato la manifestazione, nel quale si giocano le partite del Frosinone, è di recente costruzione e ha una capienza di 16.227 posti tutti al coperto. Esso prende il nome da Benito, padre dell'attuale presidente Maurizio Stirpe e suo predecessore alla guida del club ciociaro. E' il terzo impianto moderno in Italia direttamente gestito da un club calcistico, dopo l' Allianz Stadium e la Dacia Arena. Si tratta inolre del secondo stadio per capienza utilizzato nel Lazio dopo l'Olimpico di Roma. Lo Stirpe è stato inserito, unico italiano, nella lista dei 27 impianti sportivi in lizza per il titolo di Stadium of the year del 2017 insieme ad impianti quali il Wanda Metropolitano e il Lužniki, sede della finale mondiale di Russia 2018.

Fonti[modifica]